sabato 4 aprile 2009

Sacra Sindone


Credere, credere a tutti i costi...alla vita eterna...che Gesù è risorto...Questa vita è solo un specchio di quella eterna. A volte si legge il Vangelo superficialmente, si "crede" al Gesù dei miracoli...si "crede" che Gesù morto in croce. Ma la fede nella risurrezione, fin dove arriva?

No, Signore, so di non credere fino in fondo. Aiutami a credere...Credere vuol dire essere distaccati dalle contingenze della vita e proiettarsi nella dimensione di una vita oltre la morte. Tutto assume una parvenza diversa, la realtà si trasforma, si trasfigura come Gesù sul Tabor, perché si ha la percezione della propria anima e quindi importa maggiormente la salute di questa rispetto a quella del corpo...No, vita e fede non possono andare separate. Ho letto un articolo sulla Sacra Sindone e i vari dibattiti su di essa...Mi ha risvegliato la fede...non nell'uomo della Sindone, ma nel Crocifisso per eccellenza...Allora il mio cuore si è riempito di pace, di gioia e di speranza nella vita eterna...E' come se il mio spirito si librasse tra le verità eterne e non anelasse ad altro se non a raggiungere il proprio Dio.
Posta un commento