sabato 11 aprile 2009

Sabato Santo



Signore, perdonaci, ma a volte è difficile credere alla Resurrezione...Così pensavano i discepoli, gli Apostoli, scoraggiati di fronte al silenzio della tua morte. Noi viviamo il Sabato Santo nella speranza della domenica di Risurrezione, ma gli Apostoli, a quei tempi, spauriti dagli eventi tragici, stavano chiusi nel cenacolo, tristi, oserei dire quasi disperati. Ciò che accadde e che videro, fece loro mutare idea e modo di vivere. La paura scomparve e dei conigli si trasformarono in leoni che diedero la loro vita per la fede. Entriamo nella speranza dell'attesa...Aumenta Signore la nostra fede.
Posta un commento