martedì 10 novembre 2009

Diventare ostia

Durante la S. Messa, al momento della Consacrazione, avviene la grande trasformazione che i nostri occhi di carne non vedono: il pane, l'ostia diventa Corpo di Cristo. Tanti miracoli hanno confermato questa trasformazione...Noi non vediamo che la sostanza del pane è cambiata, i nostri sensi non lo percepiscono ma è così... Anche noi dobbiamo trasformarci come l'ostia, in Corpo di Cristo, consacrandogli ogni istante. Facendo questo, ci troveremo mutati senza nemmeno accorgercene.
Posta un commento