martedì 31 agosto 2010

Un Crocifisso

Giorni di ritiro a pochi passi dall’inizio della scuola. Ho ritrovato nella camera, il crocifisso che avevo lasciato qui quattro anni fa. Stava là, sul comodino, come se volesse comunicarmi qualcosa, con la Sua presenza. Non era mio. Me lo avevano regalato ed io non potevo portarlo via quando fui trasferita, avevo già tanti bagagli ed oltretutto avevo il mio, quello della mia professione. Eccolo di nuovo là. Il mio pensiero è andato indietro nel tempo, a quella persona che me l’aveva donato. Non ho potuto non fermarmi a pregarlo. Non so spiegare perché, ma so che con la sua presenza vuole dirmi qualcosa. Ignoro che cosa. Signore, donami un cuore grande, generoso, umile e forte, come il Tuo.
Posta un commento