venerdì 13 agosto 2010

Pontechianale

Tutto ad un tratto, durante le preghiere ho rivisto i miei monti: uno scorcio della mia vita passata. Il mio cuore ha sobbalzato in petto: monti azzurri, le cui vette si perdono nel cielo! Ho rivisto i laghi che specchiavano le nuvole le quali scivolavano, trasportate, cullate dal vento sopra le grigie rocce dei monti. Grazie, Signore!
Posta un commento