lunedì 9 agosto 2010

Santa Teresa Benedetta della Croce

Oggi la Chiesa festeggia, Edith Stein, una grande santa carmelitana, morta nel campo di sterminio di Auschwitz a causa delle Sue origini ebraiche. Una vita affascinante, una donna forte, che ha saputo testimoniare la fede con il martirio. E' diventata patrona d'Europa. Santa Teresa Benedetta della Croce ha ricalcato le orme della Santa Madre Teresa d'Avila, con una serena fortezza, con una carità che supera ogni concezione umana.
Molti hanno perso la vita nei campi di sterminio tedeschi. Non riesco a comprendere chi sta negando una verità storica, che persino la Germania ha ammesso. In fondo, in quei campi di sterminio, non persero la vita solo ebrei, ma tanti altri. Forse bisognerebbe ricordare anche questi altri che erano, malati mentali, omosessuali, gente appartenente a partiti diversi, gente, che, in un modo o nell'altro, sono stati ritenuti imperfetti e quindi meritevoli di morire. Bisogna insabbiare un evento storico di questa portata per mettere a tacere la propria coscienza e poter nuovamente formare partiti che inneggiano alla tirannia, al potere, al razzismo.
Posta un commento