giovedì 19 febbraio 2009

Silenzio...

Silenzio...
il silenzio scende come un velo
sul cuore mio
come un anonimo telo
e getta in esso le ombre del suo buio.
Rumori lontani di un passato
ormai remoto
dove i ricordi
come piccole foglie dal vento portate
brillano al sole
e sfuggono come leggeri petali.
Io mi abbandono alle tue mani
così come le foglie alla carezza del vento
non chiedendosi dove egli le porta.
Posta un commento