sabato 28 maggio 2011

Riguardo all'architettura


Anche riguardo all'architettura, la Chiesa sta compiendo passi inaspettati che si possono definire come un ritorno alle origini. E' ribadita con forza la centralità del Santissimo Sacramento sia come attributo logistico dell'architettura sacra, sia nella spiritualità. Molti stanno osservando che non è necessario che l'altare sia staccato dal muro e che il Sacerdote sia volto verso il popolo, in quanto il centro della Celebrazione Eucaristica non è il Ministro ma Gesù Eucarestia. In fondo è vero... preferiamo vedere negli occhi il ministro che volta le spalle al Santissimo Sacramento che concentrarci sulla grandezza di Dio...
Posta un commento