mercoledì 18 maggio 2011

Nel Cuore di Maria

Entrare nel cuore di Maria significa entrare nell'intimità con Dio, imparare a pregare, a meditare, a stare in silenzio, ad amare.
Perché temere se si ha come Madre, Maria? Ella è la Madre che pazientemente ascolta, asciuga le lacrime e ti consola. Reclina il capo sul cuore di Maria, ascolta il suo battito. Il Suo Cuore Immacolato, ardente d'amore, trasformerà le tue colpe e le presenterà al Cuore di Gesù. Gesù non negherà nulla alla Sua cara Madre e così come un tempo mutò l'acqua in vino, brucerà tutte le nostre colpe. Stando nel Cuore di Maria s' impara a stare in preghiera. nella sua stanza Maria meditava ed ascoltava la Parola di Dio; ecco che un angelo, mandato da Dio, entrò e le rivolse un saluto che la sconvolse perché di tipo messianico: "Rallegrati, Maria".
Il cuore di Maria, turbato, si pose in ascolto ed infine accettò la sua missione di Madre di Dio e dell'Umanità.
Accolse il Verbo di Dio con umiltà, nel silenzio del suo cuore, senza ragionare sulle difficoltà che ne sarebbero derivate, si getto a capofitto nell'adempimento del progetto di Dio.
Quale esempio di fede e di umiltà! Chiediamole di assomigliare a lei, che diventi davvero nostra Madre....
Posta un commento