sabato 21 maggio 2011

Maria c'insegna a dialogare con Dio

Maria c'insegna a dialogare con Dio, soprattutto nel momento dell'Annunciazione e della Croce. Al saluto dell'Angelo Ella comprende pienamente la Sua condizione di creatura e nello stesso tempo, sonda gli abissi della misericordia di Dio. Maria non si ferma al "non sono degna", ma accetta l'amore di Dio e l'accoglie nel suo cuore.
Quando l'anima scopre la misericordia di Dio, prova un miscuglio di stupore, gioia e timore. E' meraviglioso quando l'immensità di Dio si china sull'imperfezione di un uomo o di una donna.
Posta un commento