domenica 18 gennaio 2009

La preghiera per me è...

La preghiera è il silenzio. Immergersi nel silenzio per trovare l'infinito dei propri pensieri, mentre il sole accarezza il mio viso e mi trasfonde la sua pace. Nel silenzio il vento entra tra i rami, gioca con le foglie degli alberi.
La preghiera è il silenzio del Creato...
La preghiera è contemplazione del Crocifisso e dell'Eucarestia, è saper dire "grazie" a Colui che ci ha creato e ci ama di amore infinito. Due innamorati non hanno bisogno di scambiarsi tante parole: a volte è un gioco di sguardi intensi, di complicità e amore, un modo per esprimere alcuni sentimenti difficili da raccontare a parole.
Preghiera è saper dialogare, mettersi in ascolto di Dio e raccontare le proprie paure, sofferenze e gioie, saper lasciare le proprie strade per percorrere quelle di Dio.
Preghiera è amare, saper attingere alla sorgente cristallina di Dio.
Preghiera è saper accettare la volontà di Dio senza domandarsi il "perchè" e aver fiducia nel suo amore.
Posta un commento