venerdì 16 gennaio 2009

Grazie

Anche oggi ho trovato un po' di tempo per lasciare la mia firma sul blog. Grazie, Seby, per i tuoi commenti. Sei molto profondo, il Signore ti ricompensi e ti doni tante altre grazie. Mi piace molto parlare con te, ne esco sempre migliore, almeno un po'!
Sì, è vero che è difficile superare le nostre imperfezioni, ma è anche vero che Dio ha strade diverse dalle nostre. Penso che si debba imparare a lasciarsi amare da Dio.
Una mattina ero risoluta ad offrire un sacrificio, la cui offerta, in realtà, avrebbe comportato solo il compimento del mio dovere in modo più corretto, ma il Signore mi ha condotto per un'altra strada. Questa strada mi ha portato al punto a cui io stessa volevo arrivare. La strada era diversa...Certo, siccome era un sacrificio non scelto da me, ma da Dio stesso, mi è costato di più e ne ho ricavato risultati più significativi. Lasciarsi amare da Dio vuol dire abbandonarsi nelle mani di chi conosce il nostro bene.
Posta un commento