domenica 6 novembre 2011

I motivi

Ciò che aveva incuriosito maggiormente il regista, Etienne Comar, erano le motivazioni per cui i monaci rimasero in Algeria nonostante le sempre più crescenti difficoltà e l'incombente pericolo di morte. Il motivo principale era l'amore di Dio che tramutava in amore per l'uomo e passione per la sua causa. Il desiderio prorompente di annunciare Cristo e testimoniare il suo amore creativo e preveniente supera ogni paura e difficoltà e comunica la sua stabilità pure nella crescita umana e spirituale dei membri, fino a raggiungere la sua massima espressione nella libertà di fronte alle persecuzioni. Il titolo originale francese non corrisponde alla traduzione italiana "Uomini di Dio". Infatti il titolo era questo: "Des hommes e des dieux", cioè "degli uomini e degli dei" in italiano. In effetti, ogni martire partecipa della vita divina, offrendo il proprio sangue.
Posta un commento