martedì 28 dicembre 2010

Le anime che muoiono in incidenti stradali

Maria Simma era un'anima privilegiata a cui Dio aveva dato la missione di accogliere ed offrire per le anime del Purgatorio. Costoro venivano a lei chiedendole ciò di cui  avevano bisogno per andare in paradiso. Talune di queste, morte in incidenti stradali hanno rivelato che non era quella l'ora prestabilita da Dio, ma avevano accelerato l' ora della morte esponendosi ad un rischio grande... Un po' come il suicidio... e che perciò avrebbero dovuto vivere in purgatorio tutto il tempo fino a che sarebbe scaduto quello concesso veramente all'anima sulla terra. 
Altra affermazione di Maria Simma è che purtroppo molti incidenti stradali sono provocati dal diavolo, così come la depressione, il grande male del secolo civilizzato. Le anime del purgatorio si presentano semplicemente per domandare aiuto, suffragi e soprattutto non vogliono il male delle persone, tanto che sono già sante e sono potenti nei confronti di Dio: a tale proposito avrei un fatto da raccontare, una mia esperienza personale ....
Posta un commento