sabato 4 dicembre 2010

Crescere umanamente...

Per diventare liberi, bisogna imparare a far crescere sia la parte umana che quella spirituale. E' un cammino faticoso che necessita  di molta forza, desiderio di cambiare e sincerità. Il Signore conosce meglio di noi i mezzi più consoni per la nostra persona, perciò i due cammini s'intersecano, non possono scindersi nettamente. Devono unirsi e procedere di pari passo. Infatti nessun uomo può guarire da solo alcune ferite, ci vuole il medico divino che è più sapiente di noi e conosce più di noi stessi il nostro cuore. A noi la docilità al suo volere. Non è certamente facile, il Signore chiede tante cose e soprattutto non è semplice combattere contro se stessi, ma poi si ha la ricompensa, il gusto di quella libertà sudata, desiderata, voluta... Perché più ci si accosta a Cristo e più si diventa liberi, l'anima anela all'infinito del cielo....
Posta un commento