sabato 29 novembre 2008

La sofferenza

La sofferenza è la grande maestra di vita. Essa, se l'ascoltiamo, ci insegna a migliorare il nostro cuore. Usa un linguaggio assai duro, difficile da comprendere, colpisce il cuore senza riserve, ma ci insegna la solidarietà, il comprendersi reciprocamente. Ci insegna a non condannare l'altro ma ad averne misericordia. Certe volte la sofferenza è come una morsa che stritola il cuore, un sipario oscuro che scende di fronte agli occhi del nostro spirito.
Spesso nella sofferenza si realizzano i grandi progetti di Dio nella nostra vita. E' un sentimento intenso che deve aprire per forza il nostro cuore all'amore verso l'altro. "Comprendere" deve essere l'esercizio più bello...vuol dire....cercare di entrare nel ragionamento dell'altro, uscire dai propri schemi e non desiderarlo diverso da quello che è...non scandalizzarsi dei suoi errori o sentimenti, altrimenti non saremo capaci di aiutarlo quando ci chiede una mano. Soffrire è anche sapersi aprire alla gioia!
Posta un commento