sabato 29 novembre 2008

Il gabbiano

Desiderai essere un gabbiano imponente
con le ali possenti
fendere l'aria e il vento
brillare nell'azzurro del cielo
dei raggi del sole...
Dio mi diede di essere un piccolo scricciolo
con ali minuscole
per contemplare i segreti
più reconditi dei fiori...
e sentire della natura i cori...
Volevo possedere il sole
con il suo calore
ed i suoi colori
ma Dio mi diede la pallida luce delle stelle
per sapermi immergere nel buio della notte....
Desiderai essere un diamante
per scindere del sole i delicati raggi
nei colori dell'arcobaleno...
Dio mi diede invece di essere una piccola lacrima
che specchia il cielo e sgorga dagli occhi in pianto...
Avrei voluto essere grande, ma mi diede di essere piccola
per poter riposare tranquillamente sulla Sua mano....

Posta un commento