venerdì 10 giugno 2011

Un mondo che cerca magia...

Ciò che si deplora maggiormente di questo mondo è che non crede in Dio. Questo lo pone allo sbando, in balia delle onde più furiose che possono gettarlo contro gli scogli e sfracellarlo. Ma, ancora una volta, il mondo odierno è caduto in contraddizioni così profonde, che rischia di lacerarsi completamente. Infatti la gente non crede in Dio e ha una paura profonda del suo futuro. Pur credendo e confidando nella scienza, questa non riesce a colmare la voragine che si è creata nel cuore dell'uomo con il suo ateismo. L'uomo, privo di ogni punto di riferimento, si affida sempre di più alla magia e... finisce nel credere a tutto tranne che alla presenza di Dio! Sembra strano ma è così. Rimangono poi vittima di qualcosa di più grande. Purtroppo con la magia infrangono il più importante dei Comandamenti e spalancano il loro cuore al demonio che gioisce più per una persona che si dà alla magia che per una che si ritiene atea.
Posta un commento