mercoledì 14 luglio 2010

Nelle tue mani non ho paura

Difficile avere questa disposizione d'animo, abbandonarsi nelle Sue mani senza paura... Difficile davvero, soprattutto quando la spada della sofferenza trapassa l'anima o la nebbia offusca il percorso della vita. Eppure Dio è un padre ricolmo d'amore. Tante volte anche i genitori per preservarci da un male peggiore ci scuotono, ci fanno provare paura, semplicemente perché non subiamo il male peggiore. La medicina fa male, è amara, tuttavia i suoi effetti sono quelli della guarigione. Nelle Sue mani non ho paura... Eppure Lui ci vuole ancora più bene dei genitori. L'affetto dei genitori per quanto sia grande è sempre imperfetto, ma quello di Dio è veramente perfetto. Non ha alcun difetto. È un amore grande, immenso, infinito. Eppure, nonostante tutto si sente paura, il passo vacilla.
Posta un commento