domenica 5 febbraio 2012

Lourdes, uno scorcio di cielo

Ci stiamo avvicinando a grandi passi alla festa della Madonna di Lourdes. Lourdes, paesino dei Pirenei, è divenuto un piccolo scorcio di cielo disceso sulla terra. Come è solito, la Madonna ha scelto persone umili per affidare i suoi messaggi e rivelare il suo volto. Questa volta è toccato a Bernardette Soubirous, una pastorella di 14 anni, con la salute precaria. Insomma.... La Madonna sceglie sempre strumenti deboli! La Madonna ha domandato penitenza e ancora penitenza. Le ha affidato alcuni segreti concernenti la sua vita che non avrebbe dovuto rivelare a nessuno. Bernardette obbedì alla Madonna. Ma qual è il messaggio universale della Madonna? Lourdes è diventato luogo di guarigioni spirituali e corporali, ma Ella, quando Bernardette, spinta dagli Ecclesiastici, le domandò chi fosse, si rivelò l'Immacolata Concezione. La Madonna sembra voler affermare l'infallibilità del Papa che aveva da poco proclamato il dogma. Questo deve farci riflettere maggiormente su come sia Dio stesso a guidare la Santa Chiesa e che tutto ciò che essa lega sulla terra è legato anche in cielo. Straordinario! Allora dobbiamo accostarci con ancor più fede ai sacramenti convinti che in essi agisce veramente Dio...
La Chiesa è costituita da membri peccatori, ma non può legare qualcosa che non è già legato in cielo....
Posta un commento