giovedì 12 marzo 2009

Tempo di primavera...nostalgia


Tutto in fiore, gli alberi, i prati...Il cielo azzurro intenso sembra un velo posato sugli alberi verde smeraldo, sui grigi palazzi...Di tanto in tanto s'incupisce, s'ammanta di bianco che fa risaltare l'azzurro che s'illumina vicino all'oro del sole. E' quasi primavera e sento il mio cuore invaso dalla pace. Gli uccellini che cantano, salutano la luce del sole che nasce.

La rinascita della natura mi suscita una certa nostalgia nel cuore, di qualcosa di indefinibile, di qualcosa di inesplicabile ed ineffabile.

Rivedo G con i suoi colori, con il suo mare brillante che il sole colora di rosso mentre si corica sulla linea dell'orizzonte e si nasconde ammiccando tra i flutti del mare. Alla carezza della sua mano tutto si risveglia. L'aria è satura dei profumi primaverili, che si espandono emanando la loro delicata fragranza...
Posta un commento