mercoledì 10 febbraio 2010

Amate mia Madre

''Amate mia Madre, sinceramente, perché anche Lei è un omaggio del mio amore verso di voi...Vi ho dato tutto: anche mia Madre. E' diventata vostra e dovete onorarla soprattutto con la vostra vita perché Lei vi porterà al mio Cuore. Onoratela con la vita, non solo con lunghi Rosari perché quando le vostre anime si presenteranno a me, io non possa dire: 'Mi onorano con le labbra ma il loro cuore è lontano da me.'
La sua umiltà mi ha portato a scendere dal Cielo e prendere dimora nel suo corpo. In Lei ho fatto grandi cose eppure ciò che per me era un onorarla, poteva, agli occhi degli uomini, essere un grande disonore degno persino di morte. A me piace agire così, perché io mi specchio nell'umiltà che è come acqua trasparente.
Non lasciate la preghiera così facilmente. La preghiera vera, quella sincera, nasce da un cuore umile.''
Posta un commento