giovedì 3 marzo 2011

La responsabilità dei propri pensieri

E' importante riflettere sui propri pensieri e far sì che aderiscano sempre più alla volontà di Dio. Ecco perché Gesù stesso nel Vangelo aveva osservato che chi guarda una donna per desiderarla ha già commesso adulterio nel proprio cuore. E' difficile custodire i propri pensieri e a volte, su questo aveva ragione...mi pare Jung..., essi emergono da quel guazzabuglio che è l'inconscio...Tante volte esclamiamo: "E' solo un pensiero, però, se vengono accarezzati, diventano una filosofia di vita con la quale bene o male costruiamo i nostri atteggiamenti e influenziamo gli altri...Ecco la storia dello scandalo e di quanta responsabilità abbiamo in esso.
Posta un commento