sabato 4 luglio 2015

Abbandono in Dio

Siamo tutti un po' come bambini nella vita spirituale, ma non nel senso che Gesù intende. Gesù ci esorta a diventare bambini, anzi, non solo, dice che chi non diventerà come bambino, non entrerà nel Regno dei Cieli. Ma cosa intende esattamente? Significa affidarsi completamente a Dio e al suo volere. Da bambini si è convinti che i genitori non sbaglino mai. I nostri genitori non sono infallibili, nonostante la convinzione... Ma Dio lo è, conosce il nostro vero bene e lo vuole con cuore di Padre, senza limiti e egoismi che noi umani abbiamo. Ma quanto è difficile abbandonarsi in Dio! Siamo abituati, proprio come i bambini a voler essere i protagonisti di tutto... Siamo proprio dei bambini capricciosi! Il problema è che a noi sembra giusto così! Siamo egocentrici sia nei rapporti con Dio che con gli altri.
Posta un commento