mercoledì 15 maggio 2013

L'addio alle vittime del porto

Il lungo addio ai morti nella tragedia del porto di Genova, si è concluso poco fa. Un addio di questa portata, non deve limitarsi a questo momento difficile, in cui il ricordo è vivo e fa ancora male. Deve scriversi in ogni cuore dell'uomo e indurlo a riflettere. Il ricordo deve andare oltre il tempo, oltre i confini angusti del tempo.  Genova è una città forte, coraggiosa e generosa ed è per questo motivo che il Signore la prova così duramente come ha fatto negli ultimi anni. Allora vi offro solo il silenzio di questa fotografia e preghiamo per l'anima immortale di queste otto persone.
Posta un commento