sabato 4 maggio 2013

Il mese di maggio


Maggio è il mese per eccellenza dedicato alla Madonna. Quante volte un cristiano pensa di poter fare a meno di Lei? Spero poche volte, perché la Madonna dovrebbe avere un ruolo fondamentale nella nostra vita spirituale. Ella è Colei che Dio ha scelto per generare il Figlio di Dio ed è come noi. Quanti prototipi sbagliati di donna ci propone la società! In Maria si trova la  realizzazione piena della donna. Maria è grande e ci ama immensamente. Con il suo sì ha contribuito alla nostra salvezza. Non è così scontato. Ha pronunciato il suo sì anche sotto la croce. Scontato? Chi di noi avrebbe avuto il coraggio di offrire per l'umanità il sangue del proprio figlio senza maledire coloro che lo avevano sparso ingiustamente?

Maria è la Rosa Mistica. Maggio è il mese delle rose. Santa Teresina di Lisieux aveva detto che il mondo era un immenso giardino in cui sbocciava una gran varietà di fiori. Gli uni non desideravano le qualità degli altri, perché ognuno possedeva delle caratteristiche peculiari che lo rendevano prezioso e bello agli occhi di Dio. Inoltre non si rubavano la gloria fra di loro, perché la bellezza della rosa non toglieva nulla alla delicatezza della violetta. Le virtù di Maria sono i petali che compongono la rosa. Sono colorati e profumati. Maria non poteva essere che la Regina di tutti i fiori, la rosa. L'umiltà non comporta il soffocamento dei doni di Dio, ma il loro esaltamento perché le virtù sono l'espressione più alta della gloria di Dio e Dio aveva creato Maria come il fiore più bello.

Posta un commento