lunedì 21 maggio 2012

Autore dell'attentato



Un pazzo... Un pazzo di 50 anni, ha fatto esplodere quella bomba che ha distrutto una famiglia e gettato nel timore altre. Si pensava ad una matrice politica, in particolare alle Brigate Rosse che in alcune città si sono mosse sul serio ed invece è un uomo che ha smarrito il senno. È dura. Quella domanda che ci siamo rivolti nell'altro post rimane sempre più minacciosa e dolorosa: “Perché?”.

Si approfitta di uno sconvolgimento politico, di una commemorazione per essere al centro dell'attenzione delle testate giornalistiche e televisive... 
Roba da matti. Per essere al centro dell'attenzione si fa di tutto: sembra quasi che ci sia un grande timore di rimanere soli, di essere dimenticati dagli altri, allora ci si inventa di tutto, anche le cose che ledono famiglie intere, con che gusto?
Posta un commento