lunedì 7 aprile 2014

Apostolato

Tutti siamo chiamati all'apostolato, ovvero ad annunciare Cristo. Come la preghiera non deve essere concepita solamente come un dovere, ma diventare un' esigenza dello spirito, anche l'apostolato deve scaturire dal cuore dell' uomo come un desiderio ardente di annunciare Cristo. Sorgente dell'apostolato deve essere lo stupore, la gioia di avere incontrato Cristo. L' apostolato prende poi forma e corpo mediante le nostre capacità e disposizioni. I santi avevano ben compreso che tutto ciò che abbiamo non è nostro, siamo più propensi a metterlo a disposizione degli altri, con generosità e senza reticenze. Quindi l' apostolato è vero quando la persona incontra veramente Gesù. Non può nascere dalla tristezza. Quando incontriamo una persona speciale o ci accade qualcosa di bello, vogliamo annunciarlo, non vediamo l' ora che gli altri lo sappiano. Non si accende una luce per metterla sotto il letto, ma sopra il lucerniere affinché faccia luce.
Posta un commento